title

Progetti

logo_metralli

Qualche grammo di gravità

Qualche grammo di gravità è il secondo album de La Metralli che esce a due anni dal primo Del mondo che vi lascio. Conta 15 tracce, tre delle quali erano presenti in una loro prima versione nell’Ep uscito lo scorso Novembre 2012, in concomitanza con la vittoria del Premio Ciampi 2012 (con Piovevo e La sciancata).


logo_metralli

la metralli ep

Queste tre canzoni fanno parte dell’album “EP”, Vincitore del Premio Ciampi 2012. Per l’intero album e informazioni:


logo_metralli

metralli-16metralli-124metralli-70-1

come è nato il gruppo
Il progetto nasce a Modena, dall’incontro di Meike Clarelli e Matteo Colombini.Si aggiungono successivamente la contrabbassista Serena Fasulo e la chitarrista Marcella Menozzi e diventano così La Metralli.
Collaborano con loro il batterista Cesare Martinelli e il fisarmonicista compositore Davide Fasulo.

Insieme danno vita ad un progetto musicale d’autore che fonde le sonorità della musica popolare con influenze mediterranee, acustiche ed elettriche, e poi perintervalla insaniae jazz e sperimentali. Ne scaturisce una musicalità dalla grande forza evocativa – a volte nostalgica, a volte ironica – che miscela gusti e stili differenti, invitando l’ascoltatore ad intraprendere un viaggio nell’alterità e nel surreale.

Il nome Metralli nasce dall’amore per la verità, dall’amore per l’amicizia. Un senso di fiducia immenso ci ha fatto cedere alla stranezza ed alla bellezza di questo nome, che porta in sè il mistero del metallo e della misura del non misurabile.

Metralli fonde in sè più parole legate all’idea della trasmutazione: ovvero il senso di una musica fatta di più musiche. Musica antica e futura, melanconica e ironic, folk ed elettrica, popolare e sperimentale, in una parola Avantique!

auto usate ravenna

Shop Giardineria

partner google apps italia

google apps reseller

rivenditore google apps

Outlet Bagno Rubinetti Clima Caldaie

web marketing bologna

marcellamenozziseo